Aziende, in calo le domande di prestiti

I prestiti sono fondamentali per le imprese, è una cosa che sappiamo bene. Sono tante le necessità economiche che le aziende del nostro paese possono coprire con un finanziamento: acquisto di nuovi macchinari per essere più produttive, assunzione di personale, spese di pubblicità e tanto altro. Quando la “macchina del credito” si blocca, ovvero c'è un calo nei prestiti che le aziende si vedono concessi, ci troviamo in una situazione da cui potrebbe diventare alquanto difficile uscire.

E' questo quello che sta accadendo nel nostro paese, con il 14% solo delle imprese italiane che hanno fatto domanda di prestiti nel quarto trimestre del 2012 (ovvero i mesi che vanno da ottobre a dicembre), contro il 15,7% delle aziende che avevano fatto domanda di prestiti nel corso del terzo trimestre dello scorso anno. Un calo di 1,7 punti percentuali che è dovuto, alle altre cose, anche ad una sorta di perdita di fiducia nelle banche e nelle società finanziarie. Dato che sono sempre di più le richieste che vengono scartate, alla lunga si tende a non fare più domande di prestiti, che in ogni caso richiedono tempo e a volte denaro, per poter essere correttamente presentate.

 

Una considerazione relativamente alla crisi dei prestiti alle imprese, vediamo che anche il nord ha le sue difficoltà. Fino ad ora, infatti, erano il centro e il sud Italia ad avere i maggiori problemi per le aziende. Oggi anche al di sopra della Toscana ci sono delle difficoltà sempre crescenti, che portano a scoraggiarsi e addirittura a non fare più domande.

 

Entrando nella categoria merceologica delle aziende che hanno le maggiori difficoltà, al primo posto ci sono quelle che lavorano nei servizi, mentre a seguire ci sono le aziende che operano nel turismo e quelle del commercio.

 

Una situazione che non accenna decisamente a migliorare.

Altre News Correlate

Coldiretti: il costo della benzina è troppo alto

Secondo delle considerazioni che arrivano direttamente da Coldiretti, che ha ...

Finanziamenti agevolati per le imprese verdi

Le imprese e gli enti pubblici potranno contare su un ...

Mutui italiani tra i più cari in Europa

I mutui del nostro paese sono tra quelli più tassati ...

Aumentano le richieste di prestiti per auto usate

Acquistare un'auto è sempre stata una delle finalità più gettonate dagli ...

Gli effetti dei tagli BCE su mutui e prestiti

La scorsa settimana Mario Draghi, numero uno della BCE, ha ...

Cerca Finanziamenti

Augusta, Via X Ottobre, 27, 96011 Tel: 0931977842
Trieste, V. Coroneo, 33, 34133 Tel: 0403478963
Roma, Via Ezio Sciamanna, 41/A, 00168 Tel: 800974038
Verona, Via Delle Coste, 37138 Tel: 0458031011