Aziende, in calo le domande di prestiti

I prestiti sono fondamentali per le imprese, è una cosa che sappiamo bene. Sono tante le necessità economiche che le aziende del nostro paese possono coprire con un finanziamento: acquisto di nuovi macchinari per essere più produttive, assunzione di personale, spese di pubblicità e tanto altro. Quando la “macchina del credito” si blocca, ovvero c'è un calo nei prestiti che le aziende si vedono concessi, ci troviamo in una situazione da cui potrebbe diventare alquanto difficile uscire.

E' questo quello che sta accadendo nel nostro paese, con il 14% solo delle imprese italiane che hanno fatto domanda di prestiti nel quarto trimestre del 2012 (ovvero i mesi che vanno da ottobre a dicembre), contro il 15,7% delle aziende che avevano fatto domanda di prestiti nel corso del terzo trimestre dello scorso anno. Un calo di 1,7 punti percentuali che è dovuto, alle altre cose, anche ad una sorta di perdita di fiducia nelle banche e nelle società finanziarie. Dato che sono sempre di più le richieste che vengono scartate, alla lunga si tende a non fare più domande di prestiti, che in ogni caso richiedono tempo e a volte denaro, per poter essere correttamente presentate.

 

Una considerazione relativamente alla crisi dei prestiti alle imprese, vediamo che anche il nord ha le sue difficoltà. Fino ad ora, infatti, erano il centro e il sud Italia ad avere i maggiori problemi per le aziende. Oggi anche al di sopra della Toscana ci sono delle difficoltà sempre crescenti, che portano a scoraggiarsi e addirittura a non fare più domande.

 

Entrando nella categoria merceologica delle aziende che hanno le maggiori difficoltà, al primo posto ci sono quelle che lavorano nei servizi, mentre a seguire ci sono le aziende che operano nel turismo e quelle del commercio.

 

Una situazione che non accenna decisamente a migliorare.

Altre News Correlate

Il G7 e il problema della regolamentazione bancaria

Il gruppo di ministri delle finanze e di banchieri centrali ...

Aumento IVA, si farà

IVA si, IVA no. In questi giorni i partiti politici ...

I prestiti in ripresa solo dalla fine del 2012

Secondo gli ultimi studi compiuti dalla banca d'Italia, nel nostro ...

Prestiti auto, scegliere il più conveniente

I prestiti sono una delle cose su cui si basano ...

Mutui in Liguria, scendono le richieste

I mutui in Liguria scendono nel numero di richieste, oltre ...

In Italia le tasse aumentano fino a 726 euro all'anno

Il peso delle tasse rischia di mettere in ginocchio il ...

Cerca Finanziamenti

Fiumicino, Via Foce Verde, 35, 00054 Tel: 066685177
Viareggio, Via Polo Marco, 40, 55049 Tel: 0584409522
Cisterna Di Latina, 70, Via Filippo Corridoni, 04012 Tel: 069608282
Milano, V. Gulli, 5, 20147 Tel: 0248712373