Paypal concederà prestiti alle piccole e medie imprese

La società di pagamento online PayPal ha iniziato a finanziare i commercianti che vendono sul sito web eBay. E' l'ultima sfida al settore bancario tradizionale che viene sempre più portato fuori della sua posizione dominante nel mondo della finanza. L'azienda presta già denaro agli acquirenti online ed ora si sta interessando ai prestiti alle imprese.

PayPal ha già testato un programma di finanziamento per i venditori del noto sito eBay nel Regno Unito e ha in programma di fare dei test simili anche negli Stati Uniti entro quest'anno. Lo ha fatto sapere un portavoce della società.

 

L'azienda ha fatto sapere che ha portato avanti con successo il credito al consumo e ora sta sperimentando molte nuove funzionalità che porteranno al credito verso le piccole imprese. Il mercato, nel solo Regno Unito, conta su milioni di piccoli commercianti che vendono sul noto sito di aste on line eBay, dunque le potenzialità per farsi conoscere e per realizzare dei bei guadagni ci sono tutte. Un portavoce di PayPal ha detto che il progetto pilota britannico era al momento disponibile solo per un piccolo numero di commercianti che sono stati pre-selezionati. Ora tale progetto è chiuso e l'azienda fa sapere di essere già al lavoro su dei piani di implementazione completa di questo servizio.

 

Banche e società finanziarie, che erano solite concedere finanziamenti alle piccole e medie imprese prima del 2008, si sono mano a mano tirate indietro dopo l'inizio della crisi finanziaria del 2008, portando alla nascita di fonti alternative di finanziamento. Il factoring ad esempio sta diventando una fonte molto comune di finanziamento alternativo per il commercio al dettaglio, fornito da diversi istituti di credito come CIT Group e Wells Fargo.

 

La combinazione di rapida crescita per lo shopping online e la mancanza di credito per le piccole imprese ha portato ad una forte domanda per questi nuovi tipi di finanziamento. Paypal sta praticamente sfruttando l'onda.

Altre News Correlate

Prestiti aziendali, il 38% sono a breve termine

I prestiti per le imprese italiane sono sempre a più ...

Provopoulos parla dell’UE e della crisi

Uno dei membri del consiglio direttivo della Banca centrale europea, ...

Disoccupazione in Italia, la situazione è tragica

Uno dei problemi più grandi che ha solitamente un paese ...

Social lending, vantaggi e rischi

In seguito al fatto che, con la crisi economica, le ...

Prestiti auto, scegliere il più conveniente

I prestiti sono una delle cose su cui si basano ...

Cerca Finanziamenti

Esporlatu, 1, Via Brigata Sassari, 07010 Tel: 079793561
Carife, Via Croce, 83040 Tel: 082795001
Savogna, 58, Via Kennedy, 33040 Tel: 0432714200
Ancona, 13, Via Alcide De Gasperi, 60125 Tel: 0712410048