Lettonia pronta ad unirsi alla zona euro

La Lettonia e i suoi dati economici mettono in evidenza che il tentativo del paese di adottare la moneta unica nel prossimo mese di gennaio è ancora saldamente in pista. L'inflazione media annua del paese, un punto di riferimento fondamentale per l'ingresso della zona euro, si è attestata al 1,2 per cento nei primi tre mesi dell'anno, ben entro i limiti della zona euro. Su una base degli ultimi 12 mesi, i prezzi al consumo sono diminuiti dello 0,4 per cento nel mese di aprile. Questi dati di inflazione sono sorprendentemente bassi e molto probabilmente presto vedremo anche la Lettonia entrare in zona euro. Lo ha detto Andris Strazds, capo economista della Nordea Bank lettone.

Riga insiste sul fatto che già oggi soddisfa i criteri della zona euro sull’inflazione, sul debito pubblico e sul deficit. Lo stato ha presentato alla Commissione europea lo scorso 5 marzo una richiesta di valutazione della disponibilità ad aderire alla zona dal 1 ° gennaio 2014 , la cui decisione è attesa all'inizio di luglio.

 

Nel frattempo, la crescita economica nel piccolo stato baltico ex sovietico era nettamente più forte di quella della maggior parte dei membri della zona euro attuali, facedno registrare un aumento del 3,1 per cento nel primo trimestre del 2013. Sul PIL si tratta di una sorta di stabilizzazione piuttosto che di un rallentamento, tanto che per quest’anno la crescita del piccolo paese è prevista nel 4 per cento annuo. La crescita economica non determina, tuttavia, se un paese è pronto ad aderire alla zona euro.

 

Parlando a Riga durante una visita ufficiale, il ministro degli esteri belga Didier Reynders, ex ministro delle finanze, ha espresso il suo sostegno all'offerta della Lettonia di aderire al blocco della moneta unica. Si tratta, secondo il belga, essenzialmente di un impegno politico, non solo economico. Egli spera che tutti gli ostacoli saranno superati in maniera da poter dare il benvenuto a questo stato, nella zona euro, a partire dal 1 ° gennaio 2014.

Altre News Correlate

La BCE in un angolo?

La situazione della BCE è come quella di un boxer ...

Prestiti, la crisi si fa sentire

La crisi economica non si ferma e, come al solito, ...

Arriva la Misura Salva Mutui

La crisi economica rende difficile per tante persone e per ...

Mutui casa, la situazione nel 2013

I mutui casa sono una delle spese maggiori che un ...

Prestiti auto, scegliere il più conveniente

I prestiti sono una delle cose su cui si basano ...

Zona euro, la disoccupazione sale al 11,7%

Secondo le ultime informazioni che sono state rese note da ...

Cerca Finanziamenti

Esporlatu, 1, Via Brigata Sassari, 07010 Tel: 079793561
Potenza, Via Giovanni Xxiii, 3, 85100 Tel: 097151461
Chivasso, 1, Viale Giacomo Matteotti, 10034 Tel: 0119134111
Lecce, Via De Giorgi Cosimo, 16 Tel: 0832-390105