Rallentano i prestiti a dicembre 2011, aumentano i tassi d'interesse

Secondo i dati raccolti dalla Banca d'Italia, nel mese di dicembre 2011 rallentano i prestiti ed aumentano i tassi d'interesse, e il trend negativo gi in atto da mesi sembra non volersi invertire. Una situazione senza dubbio difficile per le famiglie italiane che ricorrono a finanziamenti e prestiti, e che hanno perso fiducia nel sistema bancario.

A dicembre 2011 i tassi di interesse sui mutui erogati per l'acquisto di abitazioni,incluse le spese accessorie, si attestavano al 4,26% rispetto al 3,98% rilevato a novembre e di oltre un punto rispetto al 3,18% di dicembre 2010. La crescita dei prestiti nel settore privato, che nel mese di novembre si attestava al +3,5% invece calata ad un +2,3% nel mese di dicembre, con entrambi i valori in riferimento ai dati raccolti 12 mesi fa dalla stessa Banca d'Italia.


In dettaglio, il tasso d'aumento dei prestiti alle societ non finanziarie passato dal +4,4% di novembre al 2,6% di dicembre, mentre per quanto riguarda i prestiti alle famiglie si passati dal +3,9% di novembre al +3,9 del mese successivo. Per quanto riguarda i tassi d'interesse, per il credito al consumo, sempre fra i mesi di novembre e dicembre 2011, c' stata una minima variazione, dal 9,07% al 9,11%, mentre i tassi d'interesse sui nuovi depositi ha subito un aumento pi significativo, passando dal 2,62% al 2,88%.



Altro dato evidenziato dalla Banca d'Italia il brusco calo dei depositi del settore privato, scesi dello 0,5% dopo lo 0,7% di novembre. Rimane stabile invece, il tasso di crescita delle sofferenze sui 12 mesi, attestatosi al 22,2%, mentre per quanto riguarda la raccolta obbligazionaria, il tasso salito dal 6,5 al 12,8%, un aumento dovuto in gran parte anche alle nuove emissioni obbligazionarie con garanzia statale.

Altre News Correlate

Disoccupazione in Italia, la situazione tragica

Uno dei problemi pi grandi che ha solitamente un paese ...

Allarme rischio spread BTP italiani

L’estate che si appena conclusa sicuramente non verr ricordata ...

Grecia, arrivano altri 3 miliardi dal FMI

Il Fondo monetario internazionale dovrebbe approvare entro breve un pagamento ...

Cipro un grande problema per Mario Draghi

I prossimi giorni saranno cruciali per l'Europa, con Cipro che ...

Un prestito per ogni periodo dell'anno

Le richieste di prestiti sono una cosa stagionale, un ...

Cipro tassa i depositi bancari

Non ci sono dubbi a questo proposito: la zona euro ...

Cerca Finanziamenti

Pescara, Via Tiburtina Valeria, 298, 65128 Tel: 0854465984
Porano, 13, Corso Vittorio Emanuele Ii, 05010 Tel: 0763374619
Gioia Del Colle, Via Iacopo Sannazzaro, 70023 Tel: 0803486189
Casoria, Via Cavour Camillo Benso, 65, 80026 Tel: 0815406811