Rallentano i prestiti a dicembre 2011, aumentano i tassi d'interesse

Secondo i dati raccolti dalla Banca d'Italia, nel mese di dicembre 2011 rallentano i prestiti ed aumentano i tassi d'interesse, e il trend negativo già in atto da mesi sembra non volersi invertire. Una situazione senza dubbio difficile per le famiglie italiane che ricorrono a finanziamenti e prestiti, e che hanno perso fiducia nel sistema bancario.

A dicembre 2011 i tassi di interesse sui mutui erogati per l'acquisto di abitazioni,incluse le spese accessorie, si attestavano al 4,26% rispetto al 3,98% rilevato a novembre e di oltre un punto rispetto al 3,18% di dicembre 2010. La crescita dei prestiti nel settore privato, che nel mese di novembre si attestava al +3,5% è invece calata ad un +2,3% nel mese di dicembre, con entrambi i valori in riferimento ai dati raccolti 12 mesi fa dalla stessa Banca d'Italia.


In dettaglio, il tasso d'aumento dei prestiti alle società non finanziarie è passato dal +4,4% di novembre al 2,6% di dicembre, mentre per quanto riguarda i prestiti alle famiglie si è passati dal +3,9% di novembre al +3,9 del mese successivo. Per quanto riguarda i tassi d'interesse, per il credito al consumo, sempre fra i mesi di novembre e dicembre 2011, c'è stata una minima variazione, dal 9,07% al 9,11%, mentre i tassi d'interesse sui nuovi depositi ha subito un aumento più significativo, passando dal 2,62% al 2,88%.



Altro dato evidenziato dalla Banca d'Italia è il brusco calo dei depositi del settore privato, scesi dello 0,5% dopo lo 0,7% di novembre. Rimane stabile invece, il tasso di crescita delle sofferenze sui 12 mesi, attestatosi al 22,2%, mentre per quanto riguarda la raccolta obbligazionaria, il tasso è salito dal 6,5 al 12,8%, un aumento dovuto in gran parte anche alle nuove emissioni obbligazionarie con garanzia statale.

Altre News Correlate

Eurozona, ecco cosa potrebbe accadere nel 2013

Secondo alcuni la zona euro è sopravvissuta al 2012, ma ...

Cipro tassa i depositi bancari

Non ci sono dubbi a questo proposito: la zona euro ...

Italia, metà dei disoccupati ha meno di 35 anni

Il problema della disoccupazione è sempre stato uno dei maggiori ...

Prestiti liberalizzazioni governo Monti

Diversi settori dell'economia italiana sono stati oggetto di discussione in ...

Scendono le richieste di mutui casa

I mutui casa sono fondamentali per permette a tutti di ...

Cerca Finanziamenti

Bolano, 1, Via Dietro Castello, 19020 Tel: 0187933875
Monopoli, Via Roma, 132, 70043 Tel: 080802979
Cepagatti, Via Canto' 34/A, 65012 Tel: 0871563355
Tivoli, Via Di Villa Adriana, 19, 00019 Tel: 0774382457