In Italia i mutui concessi solo con un deposito del 50%

Stretta sui mutui per il nostro paese. In Italia ora le banche concedono finanziamenti per acquistare un immobile, anche se fosse la prima casa, solo a condizione di avere un elevato deposito iniziale. Addirittura ci sono tanti istituti di credito che richiedono almeno il 50% del valore dell'immobile come deposito. Una somma di denaro evidentemente eccessiva, se è vero che le richieste di mutui per i primi mesi del 2012 sono scese rispetto a quelle che erano state fatte nel corso del 2011 e che tante banche hanno iniziato una sorta di inversione di tendenza, nel senso che ora concedono finanziamenti casa anche per delle somme di denaro più elevate.

Fermo restando il discorso del 50% del valore dell'immobile dato in ipoteca, le banche italiane concedono una somma di denaro che, in media, è più bassa rispetto a quella concessa lo scorso anno. Si parla di 121.000 euro per il 2012 contro i 125.000 euro per il 2011. Diventa sempre più difficile per gli italiani poter investire sul mattone ed acquistare casa.

 

Anche per quanto riguarda i mutui per la prima casa, che dovrebbero essere in teoria agevolati, la situazione non cambia. In tanti hanno difficoltà ad ottenere un finanziamento di questo genere, il che mette in evidenza come bisogna assolutamente fare qualche cosa, a livello politico e di governo, per invertire questa tendenza ed abbattere la soglia del 50% di cui abbiamo parlato prima, che oramai è diventata una soglia psicologica.

 

Nel caso in cui non si raggiungono i requisiti richiesti, soprattutto in merito alla somma di denaro da avere come deposito, si rischia di vedersi rifiutata la richiesta di finanziamento casa e potrebbe, alla lunga, diventare molto difficile riuscire ad acquistare un immobile di proprietà. Si spera veramente che qualche cosa possa essere fatto da parte dei politici.

Altre News Correlate

Prestiti boom per i regali di Natale

Il periodo di Natale, come ogni anno, è l'occasione per dar ...

I mutui off set

Una delle pratiche che sta prendendo sempre più piede da ...

Italia ed effetti delle elezioni

Gli elettori italiani hanno sganciato una “bomba politica” sul resto ...

Italia: in calo le richieste di mutui

In Italia, a causa della crisi, si sta registrando un ...

Il G7 e il problema della regolamentazione bancaria

Il gruppo di ministri delle finanze e di banchieri centrali ...

Italia e disoccupazione, ecco lo specchio del 2013

Uno dei problemi maggiori legato alla crisi è sicuramente l'aumento ...

Cerca Finanziamenti

Ripe, 10, Via Nevola, 60010 Tel: 0717957915
Frosinone, Via Casilina Nord, 271, 03100 Tel: 0775822282
Lecco, Corso Mart. Liberazione, 56, 23900 Tel: 0341351029
Vicenza, C. San Felice E Fortunato, 358, 36100 Tel: 0444966291