Disoccupazione in Italia, la situazione è tragica

Uno dei problemi più grandi che ha solitamente un paese che si trova in difficoltà economica è quello legato alla disoccupazione. Tra tutti i paesi in zona euro che hanno questo grande problema, sicuramente la Spagna e l'Italia (tra quelli che non hanno chiesto aiuti economici), si trovano nella situazione peggiore. Nel paese iberico la quota di disoccupati si attesta sul 25% in totale (un numero decisamente alto), mentre nel nostro paese la disoccupazione destagionalizzata (il dato più importante in questo contesto), è ad un livello superiore al 10 per cento. I datori di lavoro restano ancora riluttanti ad assumere personale nel bel mezzo di una recessione che non accenna a finire. La lettura del numero di disoccupati degli ultimi mesi è stata alquanto triste per il nostro paese.

Nel trimestre finito lo scorso mese di giugno, in Italia l'economia si è contratta per il quarto trimestre di seguito, come anche ha ammesso qualche settimana fa il primo ministro italiano, Mario Monti, dicendo che la situazione è difficile e che la crisi si è aggravata in Italia, ma che in ogni caso dal prossimo anno ci potrà essere una ricrescita economica.

 

La situazione della disoccupazione in Italia è particolarmente sentita tra i giovani al di sotto dei 35 anni e, ancora di più, in quella ai di sotto dei 24 anni. In maniera particolare, sono disoccupati oltre il 35 per cento dei giovani tra i 15 e i 24 anni.

 

La crisi economica si fa dunque sentire e non accenna a finire. Purtroppo i giovani la risentono in maniera particolare soprattutto per quanto riguarda la difficoltà di trovare un lavoro. Le previsioni non sono certo rosee per il futuro. La cosa peggiore è che senza lavoro non ci si può costruire un futuro sereno: richiedere un mutuo per acquistare una casa o semplicemente acquistare una macchina, possono diventare delle spese decisamente difficili da fare senza un lavoro fisso.

Altre News Correlate

Prestiti e mutui, in calo le richieste

Scendono le concessioni di prestiti e di mutui per i ...

Lettonia pronta ad unirsi alla zona euro

La Lettonia e i suoi dati economici mettono in evidenza ...

Prestiti aziendali, il 38% sono a breve termine

I prestiti per le imprese italiane sono sempre a più ...

Findomestic e Peugeot si accordano

Peugeot e Findomestic trovano un accordo per la concessione di ...

Il G7 e il problema della regolamentazione bancaria

Il gruppo di ministri delle finanze e di banchieri centrali ...

Cerca Finanziamenti

Nocera Inferiore, Via Sellitti, 19, 84014 Tel: 0819211366
Archi, 2, Via Orientale, 66044 Tel: 0872896255
Battipaglia, Via C. Turco, 4, 84091 Tel: 3382730532
Bologna, 34/2, Via Caduti Di Casteldebole, 40132 Tel: 051565118