Italia, metà dei disoccupati ha meno di 35 anni

Il problema della disoccupazione è sempre stato uno dei maggiori dilemmi del nostro paese, ma non solo. E' notizia di pochi giorni fa che la Spagna, il paese che sta peggio in Europa dopo la Grecia, ha toccato un tasso di disoccupazione del 25%: praticamente una persona su 4, in età lavorativa, non ha un impiego.

Tornando alla situazione del nostro paese, sembra che la metà dei disoccupati siano giovani al di sotto dei 35 anni. E' la triste realtà di una Italia che non riesce a crescere e che rimane ancorata a delle riforme mai arrivate e ad una classe politica che tanto ha promesso ma poco ha mantenuto. Oggi, i giovani ne pagano le conseguenze, tanto che in molti hanno parlato di una generazione perduta.

 

Secondo i dati dell'Osservatorio CISL, infatti, nel secondo trimestre del 2012 il tasso di disoccupazione dei giovani da 15 a 24 anni è salito al 33,9% (nel secondo trimestre dello scorso anno, invece, si attestata sul 27% circa). Peggio va alle giovani donne del sud Italia, dove c'è un tasso di disoccupazione del 48%. Se a questa percentuale si unisce anche quella dei giovani da 25 a 35 anni, si arriva al terribile dato anticipato in apertura, ovvero che la metà dei disoccupati italiani ha meno di 35 anni.

 

Cambia ancora il mondo del lavoro, dopo il part time e i contratti a termine sono diventati ormai la regola. Mentre diminuiscono le posizioni di lavoro a tempo pieno, aumentano quelle per mezza giornata e salgono il numero dei contratti con una scadenza prefissata.

 

Aumentano anche il numero degli inattivi, ovvero coloro che non lavorano né sono alla ricerca di un lavoro, qualunque sia la causa di questa decisione.

 

La situazione italiana non è assolutamente facile e bisognerebbe fare in modo di poter invertire, al più presto, la disoccupazione.

Altre News Correlate

1 famiglia su 4 non riesce a pagare le rate del mutuo

La situazione italiana è sempre più complessa quando si parla ...

Mario Draghi spinge verso un supervisore bancario

Il presidente della Bce, Mario Draghi, ha detto che è ...

In calo i prestiti alle famiglie e alle imprese

Secondo gli studi che ha compiuto la Banca d'Italia, le ...

ABI, i prestiti personali sono in rialzo

Secondo un bollettino che è stato reso noto dall'Abi, sembra ...

Prestiti, ecco le ultime tendenze

Molto sta cambiando nel mondo dei prestiti da qualche tempo ...

L'Italia e le elezioni politiche 2013

Il fine settimana appena trascorso è stato quello del voto ...

Cerca Finanziamenti

Teggiano, Via Provinciale Teggiano Polla, 177, 84039 Tel: 097573452
Capua, V. Fuori Porta Roma, 80, 81043 Tel: 0823961651
Ghedi, Via Dante Alighieri, 6, 25016 Tel: 0309034611
Monteroni D'Arbia, Circonvallazione Kennedy, 2, 53014 Tel: 057737261