Social lending, vantaggi e rischi

In seguito al fatto che, con la crisi economica, le banche e le società finanziarie, hanno reso più difficile poter chiedere prestiti e finanziamenti, sempre più utenti si rivolgono al prestito sociale come alternativa alle attuali istituzioni finanziarie per poter rispondere alle esigenze di finanziamento.

Ci sono diversi vantaggi che si possono vedere relativamente a questa tipologia di finanziamento. Per prima cosa, coloro che potrebbero non essere in grado di ottenere un prestito da una banca a causa di problemi di credito in passato, potrebbero avere la possibilità di ottenerne uno attraverso il social lending, anche se per questa categoria di persone, alla fine, potrebbe costare qualche cosa in più in termini di tassi di interesse. Coloro che invece hanno una buona storia creditizia, possono pensare di pagare un tasso di interesse anche migliore rispetto alle banche, considerando che si tratta di un servizio proposto principalmente on line e, dunque, più vantaggioso in termini di costi.

 

Dal punto di vista degli investitori, invece, mettere a disposizione del denaro in prestito permette loro di avere un rendimento che a volte è superiore rispetto ad altri investimenti “standard” del mercato, come ad esempio i bond.

 

Per chi cerca un finanziamento sociale, occorre sapere che bisogna per prima cosa soddisfare determinati requisiti prima di poter fare domanda. A seconda del sito web presso cui ci si vuole iscrivere, sarà possibile avere dei requisiti da avere, per cui occorre leggere con attenzione i termini e le condizioni.

 

Cosa succede se un debitore non paga il prestito? Per gli investitori, questi siti offrono una buona opportunità per chi cerca un rendimento moderatamente elevato, ma c'è anche un rischio da considerare. Gli investitori potrebbero perdere parte o tutti dei loro soldi se un debitore non dovesse pagare. In caso di inadempienza, la società di prestito cercherà di recuperare una parte dei soldi, ma non vi è alcuna garanzia che questo potrebbe accadere.

Altre News Correlate

Aumento IVA, si farà

IVA si, IVA no. In questi giorni i partiti politici ...

Salgono le sofferenze bancarie, scendono le richieste di prestiti

Gli ultimi dati che arrivano dalla banca centrale italiana parlano ...

Prestiti boom per i regali di Natale

Il periodo di Natale, come ogni anno, è l'occasione per dar ...

Moody's non è preoccupata della situazione politica italiana

Sappiamo che Mario Monti, qualche giorno fa, ha deciso di ...

La crisi degli italiani si sente anche a tavola

La passione per il cibo in Italia è famosa nel ...

Grecia, arrivano altri 3 miliardi dal FMI

Il Fondo monetario internazionale dovrebbe approvare entro breve un pagamento ...

Cerca Finanziamenti

Centola, Via Nazionale, 15, 84051 Tel: 0974939850
Montecatini Terme, Viale Amendola Giovanni, 1, 51016 Tel: 057290941
Amalfi, Corso Delle Repubbliche Marinare, 33, 84011 Tel: 0898304811
Battipaglia, V. Baratta Paolo, 80, 84091 Tel: 0828043484