Gli italiani e la cessione del quinto

La cessione del quinto è il finanziamento classico che possono richiedere tutti i lavoratori dipendenti, sia del settore pubblico che di quello privato. Secondo le ultime novità, inoltre, sembra che siano sempre di più le persone che fanno domanda per questo tipo di finanziamento rispetto ad altre soluzioni.

 

Se uno studio condotto su oltre 2.000 richieste di finanziamento fatte nel corso degli ultimi 6 mesi, c'è stato un 3% in più rispetto al semestre precedente in termini di richieste di cessioni del quinto dello stipendio. Ad oggi, sul totale dei finanziamenti richiesti, quasi il 20% sono delle cessioni, un numero decisamente interessante per il settore del prestiti.

Considerando che anche i dipendenti privati e i possono richiedere sempre più facilmente questa tipologia di finanziamento, è normale vedere degli incrementi nei numeri delle richieste. Addirittura, sul totale dei finanziamenti “cessioni del quinto” richieste in Italia, circa il 23% sono le richieste dei dipendenti pubblici o ministeriale, mentre addirittura il 58% sono le richieste fatte dai dipendenti del settore privato. I pensionati si attestano sul 14% circa.

 

Quali sono le motivazioni che spingono a richiedere sempre più cessioni del quinto? Sicuramente il fatto che si tratta di un prestito facile da richiedere, accessibile praticamente a tutti, anche a chi ha avuto dei problemi di credito in passato. Sia i cattivi pagatori che i protestati, infatti, possono richiedere con successo un finanziamento che, spesso, ha le stesse caratteristiche positive in termini di tassi di interesse vantaggiosi.

 

La somma richiedibili può essere, inoltre, decisamente interessante, fino a 20.000 euro ed oltre. La durata di rimborso può arrivare anche a 120 mesi, ovvero 10 anni, e il costo mensile da ripagare è solitamente fisso per tutta la durata del finanziamento.

 

Ecco dunque che questo prestito è valido, conveniente, e lo sarà sempre di più.

Altre News Correlate

In Italia le tasse aumentano fino a 726 euro all'anno

Il peso delle tasse rischia di mettere in ginocchio il ...

Prestiti e mutui, in calo le richieste

Scendono le concessioni di prestiti e di mutui per i ...

Assicurazione prestiti e mutui, d'ora in poi libertà di scelta

L'assicurazione sui prestiti e sui mutui è una soluzione che ...

Torna il fondo di solidarietà

Torna attivo il Fondo di Solidarietà per i mutui sulla ...

Italia, le imprese sempre più in difficoltà

In Italia uno dei principali problemi che le imprese stanno ...

L'Europa rischia la depressione

Uno dei maggiori gestori patrimoniali del Regno Unito ha messo ...

Cerca Finanziamenti

Saluzzo, CORSO XXVII APRILE, 13/B, 12037 Tel: 0175218055
Torino, Via Livorno, 19/C, 10144 Tel: 0110968224
Firenze, Piazza Delle Cure, 5, 50133 Tel: 0550115538
Terni, Piazza Dalmazia, 30, 05100 Tel: 0744300656