Prestito con Garante o senza Garante

Quali sono le differenze tra i Prestiti con Garante e i Prestiti senza Garante

prestito con garanteUn altra importante distinzione che riguarda i prestiti e i finanziamenti, in generale, è quella tra prestito senza garante e prestito con garante.

Come dice la parola stessa, garante, questa distinzione riguarda la necessità di indicare delle forme di garanzia da parte del soggetto richiedente, oppure se non è necessario nessun tipo di garanzia per poter accedere al credito.

 

Gli enti eroganti dei crediti, sia le banche che le finanziarie, in ogni caso, quando devono concedere un prestito, richiedono sempre delle garanzie al soggetto richiedente, in base alla sua busta paga o al suo reddito in generale.

 

Ma nel caso di prestito con garante o anche detto prestito garantito, oltre alla normale procedura di valutazione del soggetto richiedente e della sua situazione economica, viene richiesta in aggiunta la garanzia di una seconda persona, la quale si impegna a fronteggiare al pagamento delle rate del prestito, in caso di mancato pagamento da parte dell'obbligato principale.


Il prestito con garanzie, offre maggiori garanzie alla società finanziaria o alle banche che erogano il prestito, perchè in caso di insolvenza del prestatario, c'è anche una seconda persona coinvolta nel pagamento del prestito.

 

Quali sono le garanzie richieste al soggetto garante?

 

Il soggetto che si offre come garante per il soggetto richiedente del prestito, deve essere anch'esso un soggetto in grado di offrire delle garanzie alla finanziaria, che riguardano sempre il proprio reddito o beni di proprietà.

Inoltre il garante non deve avere protesti o fallimenti, e non deve risultare presente nell'archivio dei cattivi pagatori.

 

Quando è richiesta la presenza di un garante?

 

Normalmente le finanziarie, richiedono la presenza di un soggetto garante, quando ritengono che le garanzie offerte dal soggetto richiedente non sono del tutto sufficienti per evitare il rischio di insolvenza nel pagamento delle rate.

 

Questo può succedere quando il richiedente del prestito è senza busta paga, oppure senza garanzie in generale, ma anche quando ha un reddito o stipendio troppo basso, e non ha un lavoro stabile.

 

Quindi, molto spesso, la presenza di un soggetto garante, è molto richiesta, quando si presenta un giovane a richiedere un prestito, perchè, molto spesso, i giovani hanno lavori a tempo determinato, bassi salari e una vita lavorativa precaria.

 

Oltre alla forma di garanzia che abbiamo descritto finora, in cui un soggetto garante, di solito un parente o conoscente del richiedente, si presta ad offrire le garanzie necessarie per la concessione del finanziamento con garante, esiste anche un'altra modalità di finanziamento con garante, nella quale il soggetto richiedente può ottenere delle garanzie da un soggetto esterno.

 

Questa modalità di finanziamento con garanzie, che vengono offerte da soggetti estranei al soggetto richiedente, di solito sono dei fondi di garanzia, che prestano delle garanzie, riguarda soprattutto i finanziamenti a favore delle aziende.

Infatti esistono dei fondi che si offrono come prestatari di garanzie, per quelle aziende che desiderano fare degli investimenti tramite la necessità di richiedere un prestito.

Di solito i fondi, offrono come garanzie una fideiussione, che copre la totalità o quasi dell'importo del finanziamento.

Cerca Finanziamenti

Roma, Via Chiodelli Raoul, 214, 00132 Tel: 0622180424
Gallipoli, V. D'Elia, 10, 73014 Tel: 0833262691
Carpi, VIA XX SETTEMBRE, 60, 41012 Tel: 0596329611
Roma, Via Alessandria, 91, 00198 Tel: 0685354043