Quali sono i Costi di un Prestito?

Come verificare i principali Costi obbligatori e opzionali di un Prestito o Finanziamento

costi prestitoQuando si parla del costo di un prestito o finanziamento, bisogna innanzitutto considera che, come in qualsiasi altro campo, meno passaggi intermedi ci sono meno costa il prodotto finale, e la stessa regola vale anche per i prestiti. Infatti per ottenere un prestito, in generale se ci si rivolge alla fonte e quindi direttamente agli istituti bancari, è possibile ottenere le migliori condizioni.

 

A tal proposito, considerando le differenti fonti di erogazione dei prestiti, si possono individuare due grandi sistemi distributivi:

 

- Fonte Diretta: i prestiti sono erogati dagli sportelli bancari e postali. In questo caso si possono ottenere prestiti con migliori condizioni economiche, visto che non ci sono intermediari e mediatori creditizi tra la fonte e il cliente.

- Fonte Indiretta: i prestiti sono concessi da reti di mediatori creditizi e finanziarie, a volte in franchising, che utilizzando tecniche pubblicitarie aggressive per promuovere i loro prestiti. E' evidente che i costi dei prestiti da queste strutture di vendita rendono i prestiti offerti meno competitivi.

 

Vediamo di seguito quali sono i costi principali, che bisogna verificare e valutare bene prima di accettare una proposta di prestito o finanziamento:

 

- Commissioni: sono spese previste al momento della stipula del contratto;

- Spese di istruttoria: sono un rimborso spese e riguarda i costi di apertura della pratica, i controlli CRIF e inserimenti sui sistemi informatici;

- Mediazioni: questa voce riguarda coloro che non si sono rivolti direttamente alla banca ma ad una struttura di mediazione; occorre verificare con molta attenzione l'importo di tale costo che non avendo tariffe stabilite per legge, è spesso lasciato a discrezione dei mediatori;

- Spese incasso rata: costo richiesto per il pagamento di ogni singola rata;

- Assicurazione sul credito: spesso viene proposta una forma di assicurazione sul credito, che però è facoltativa e non deve essere inserita obbligatoriamente nel costo del prestito. La legge vieta di inserire un'assicurazione obbligatoria compresa nei costi del prestito o finanziamento;

- Spese estinzione prestito: per l'estinzione anticipata del prestito viene richiesta per legge una penale che non deve superare l'1% del capitale;

 

Tutti i costi riguardanti il prestito, dagli interessi a tutte le altre commissioni e spese accessorie, sono rilevanti e devono essere considerate nel calcolo del TAEG detto anche indice ISC.

Per questo quando si deve valutare il costo di un prestito bisogna fare attenzione soprattutto al tasso TAEG e non solo al tasso TAN, che rappresenta solo il tasso d'interesse, senza considerare tutti i costi.

Cerca Finanziamenti

Avezzano, Via Gramsci Antonio, 1, 67051 Tel: 0863413590
Formia, Piazza Ricca A., 04023 Tel: 0771735178
Fiume Veneto, 6, Via Alessandro Manzoni, 33080 Tel: 0434957827
Lestans, 14, Via Dante Alighieri, 33090 Tel: 042791411